Tricicli: precauzioni e accessori utili da avere

Prima di acquistare e scegliere un triciclo e metterlo in mano al piccolo è bene comunque cercare di fargli avere un buon comportamento, questo sostanzialmente per riuscire ad evitare il più possibile rischi di cadute. Sarà quindi bene seguire una serie di precauzioni specifiche, come accade per ogni gioco o intrattenimento che è destinato ai più piccoli. Per prima cosa è consigliato far utilizzare il triciclo al bambino, almeno per i primi tempi, sempre sotto la stretta supervisione degli adulti. Anche se non ci si pensa i bambini possono fare moltissime cose e messi su un triciclo sono tranquillamente in grado di trovarsi in difficoltà, magari cadere in maniera scorretta o peggio ancora allontanarsi troppo. Anche se si tratta di tricicli che sono pensati per i più piccoli, non sappiamo mai come possono agire su di essi, e comunque anche se ovviamente i tricicli non vanno ad alte velocità, i piccoli possono approfittare di un momento di gioia ed entusiasmo per allontanarsi e magari anche per sparire dal raggio della visuale dei genitori.

Quindi diciamo che è molto importante come precauzione di base, acquistare il triciclo che sia il più adatto anche al tipo di terreno dove andremo a portare il piccolo. Infatti ci sono al momento in commercio diversi tricicli pensati magari per diversi terreni, alcuni specifici per ambienti interni altri che possono tranquillamente essere portati anche in esterno. Quindi a seconda delle diverse tipologie di ruote: alcune gommate ed altre in plastica, possiamo scegliere il modello più idoneo di triciclo. Le ruote gommate sono a tutti gli effetti le più indicate per quel tipo di terreni di strada, che presentano ciottoli e avvallamenti magari, ma diciamo che le ruote in plastica sono maggiormente indicate invece per chi sceglie di far utilizzare il triciclo dentro le mura domestiche lontano dai pericoli.

E’ molto importante anche assicurarsi che sul triciclo, in ogni parte del triciclo quindi, non ci siano presenti degli elementi troppo piccoli che il bambino potrebbe staccare e con il quale potrebbe farsi male oppure magari ingerire accidentalmente. Anche le varie componenti sporgenti sono alquanto pericolose specialmente in un’ eventuale caduta possono andare a ferire il piccolo. Se siete interessati ad altri consigli, oppure volete conoscere i nuovi modelli di triciclo pensati proprio per ogni età e per ogni evenienza vi consiglio di consultare il sito lincato in precedenza