Cappa da cucina piatta, la soluzione più semplice

La cappa da cucina piatta è una delle cappe sicuramente più diffuse tra i vari modelli a vista. Le sue forme lineari infatti la rendono perfetta in ogni tipo di ambiente, ma soprattutto facilmente adattabile ad entrambi i sistemi di funzionamento possibili quindi sia aspirante che filtrante.

Sia per le sue dimensioni che per la sua funzionalità, la cappa piatta è facilmente collocabile all’interno di qualsiasi conformazione di supporti pensili della cucina. Le cappe piatte sono simmetriche e decisamente molto facili da collocare secondo le vigenti disposizioni e norme in materia. L’installazione di questo elettrodomestico dovrà essere effettuata rispettando una distanza minima e massima a seconda del piano di cottura, queste specifiche misure variano nel valore minimo rispetto alle caratteristiche tecniche dei bruciatori. In ogni caso non possiamo montare una cappa al di sotto dei 65 centimetri. La distanza massima viene stabilita sempre in 90 centimetri.

Le cappe piatte sono spesso dotate di sistema aspirante e vengono collegate ad un condotto costruito in modo più dritto ed ampio possibile, perciò con lo scopo di convogliare i residui aeriformi catturati dalla ventola a motore. Quest’ultima ci permette quindi la fuoriuscita totale degli stessi all’esterno dell’abitazione, e consente di mantenere costantemente l’aria domestica pulita, ma anche sana e respirabile. Il funzionamento filtrante delle cappe piatte vengono dotate nella quasi totalità dei casi da tre griglie che sono completamente estraibili e lavabili in lavatrice. Queste griglie hanno il compito di catturare i fumi ed anche i vapori attirati dalla ventola a motore e ripulirli per mezzo di particolari filtri. I filtri più diffusi sono quelli ai carboni attivi, e anche quelli più efficienti. I filtri rimettono successivamente in circolo la stessa aria che hanno catturato, ma restituendola però libera da tossine e dagli elementi che possono inficiare l’igiene di casa. Per garantire il ricambio d’aria in questo caso è anche opportuno associare alla cappa un ventilatore elettrico o magari una presa d’aria nella parte superiore di una parete rivolta verso l’esterno della casa. Di sicuro le migliori cappe da cucina piatte sono senza dubbio le cappe prodotte e distribuite dai grandi marchi del settore. Abbiamo collezioni molto vaste e modelli diversi ottimi per ogni esigenza di spazio. Se volete scoprirli tutti vi consiglio di leggere questa guida sulle cappe da cucina.